Il Filo di Arianna 2008 - La Donna nell’Arte… tra Arte e Filatelia

Il programma

Continua l’iniziativa che nella seconda domenica di ogni mese accoglie in Museo i bambini e gli adulti.

La proposta si avvale di un personaggio-guida che fa bella mostra di sé nel Salone d’Onore: Arianna.
La bella figlia del Re cretese Minosse ci guiderà come ha fatto con Teseo in un percorso tra arte e filatelia. Il filo conduttore di quest’anno trae spunto dalla serie di francobolli dedicati alla Donna nell’Arte, che riproduce immagini di figure femminili rappresentate in opere d’arte famose. Ad ogni appuntamento il volto sempre nuovo e misterioso di una donna ci permetterà di sciogliere il quesito di Arianna, e di iniziare le attività dei laboratori.

Due percorsi si svolgeranno paralleli:

  • I bambini dai 6 ai 12 anni conosceranno l’opera d’arte attraverso il racconto e le attività di laboratorio.
  • Gli adulti potranno assistere ad una lezione sull’opera d’arte da cui è tratta l’immagine del giorno. Nel corso dell’incontro saranno approfonditi i significati artistici, storici ed iconografici, dell’opera o del ciclo a cui l’opera appartiene.
Calendario degli appuntamenti suddiviso sui percorsi per bambini e per adulti
percorso per Bambini percorso per Adulti
Piero della Francesca

13 gennaio
La regina di Saba

13 gennaio
Piero della Francesca
La leggenda della Vera Croce ad Arezzo
10 febbraio
La dama con liocorno
10 febbraio
Raffaello
Il Ritratto di dama con liocorno della Galleria Borghese
9 marzo
La principessa di Trebisonda
9 marzo
Pisanello
San Giorgio e la principessa nella chiesa di Sant’Anastasia a Verona
13 aprile
La dama
13 aprile
Piero del Pollaiolo
Il Ritratto di dama del Museo Poldi Pezzoli
11 maggio
La cortigiana
11 maggio
Vittore Carpaccio
Le due dame del Museo Correr
12 ottobre
Flora
12 ottobre
Botticelli
La Primavera degli Uffizi
9 novembre
Antea
9 novembre
Parmigianino
Il Ritratto di donna del Museo di Capodimonte
14 dicembre
Venezia
14 dicembre
Giambattista Tiepolo
Nettuno offre doni a Venezia del Palazzo Ducale di Venezia

Iniziativa L'OSPITE D'ONORE

Il Filo di Arianna apre le porte alle scuole elementari del territorio urbano ed extraurbano di Bergamo.
Ogni appuntamento prevede la partecipazione di una classe, bambini e relativi genitori, che abbia segnalato la sua disponibilità a partecipare come Ospite d’Onore.
Sarà loro riservata un’accoglienza speciale. A ricordo della partecipazione sarà consegnato alla classe un attestato, che potrà essere esibito al rientro a scuola, e ad ogni bambino un omaggio offerto da Poste Italiane.
Il nominativo della classe sarà inoltre segnalato sulla stampa e sul sito dell’Accademia Carrara www.accademiacarrara.bergamo.it
Le classi che vorranno segnalare la loro disponibilità ed inserirsi in calendario potranno farlo chiamando
il nr. 338 4624392 (dalle 15.00 alle 19.00).
Le attività proposte per l’iniziativa Ospite d’Onore sono gratuite.

Dove e quando

Le attività sono gratuite e si svolgono con il seguente orario:

Bambini dalle 15.30 alle 17.00 - Aula Didattica
Adulti dalle 15.45 alle 16.45 - Sala dell’Alcova

Luogo: Palazzo della Ragione - Sala dei Giuristi, Piazza Vecchia, Bergamo Alta

Per l’Associazione Guide Giacomo Carrara: Chiara Adobati e Diego Ghitti

Prenotazioni singoli

Essendo i posti limitati è consigliata la prenotazione che si può effettuare telefonando al nr. 035 399 677 oppure via e-mail all’indirizzo: guide.carrara@tiscali.it

Prenotazioni scuole

Le scuole che intendono aderire all’iniziativa “Ospite d’Onore” possono farlo segnalandosi al nr. 338 4624392 (dalle 15.00 alle 19.00)
L’attività, a cura dell’Associazione Guide Giacomo Carrara
Via San Tomaso, 53 - 24121 Bergamo
e-mail: guide.carrara@tiscali.it

è sostenuta
dall’ Associazione Amici dell’Accademia Carrara
via A. da Rosciate, 1- 24128 Bergamo
tel. 035 224137 – fax. 035 232980
e-mail: amicicarrara@virgilio.it

con il contributo di Poste Italiane.

>>Scarica il volantino dell'iniziativa (in formato .pdf 504 Kb)


home